Italy hotels
FORNITORI
LAVORO
COMPRO-VENDO
SERVIZI
CONSULENZA
FORMAZIONE
ITALY HOTELS
NEWS
WHO'S WHO
LINKS
CERCA
CONTATTACI
 
HOME-PAGE

Ristrutturazione albergo hotel

La ristrutturazione di un albergo
di Tiziano Aglieri Rinella - Tratto dal libro HOTEL DESIGN*

Per ricevere la visita di un progettista telefona allo 0522 554392

- Costruire e ristrutturare un albergo
- Imprese servizi e materiali
- Progettare l'hotel
- Lo studio di fattibilità alberghiera
- Il team di progettazione dell'hotel
- La hall le camere la spa il centro benessere
- Le imprese di costruzione di hotel
- Il contract alberghiero
- I prezzi della realizzazione di un hotel

Ristrutturazione e riuso di edifici esistenti in Italia, i casi di ristrutturazione di vecchie strutture alberghiere o di riconversione in hotel di edifici con destinazioni d'uso diverse sono molto frequenti.
Le due fattispecie pongono problemi differenti in merito all'adeguamento della loro tipologia ed alla ridefinizione del sistema distributivo e degli spazi interni.
Tuttavia, salvo le prescrizioni normative specificamente rivolte a questi casi, i criteri progettuali indicati per le strutture di nuova costruzione rimangono validi anche ai fini dell'adeguamento o dell'ampliamento di strutture esistenti. Il progettista, caso per caso, adatterà lo schema distributivo più appropriato alle caratteristiche tipologiche e costruttive dell'edificio.
La realizzazione di hotel in edifici esistenti può comportare due distinte situazioni:
  • Il recupero o riuso di edifici esistenti a destinazione diversa da quella alberghiera, che vengono riconvertiti in strutture ricettive
  • La ristrutturazione, adeguamento, restyling o ampliamento di strutture ricettive già esistenti.
Riguardo la riconversione di edifici esistenti a fini ricettivi, i problemi da affrontare sono direttamente proporzionali alle caratteristiche tipologiche e costruttive originarie. La scelta di trasformare un edificio in albergo discende principalmente da valutazioni di tipo economico riguardanti la redditività dell'immobile, che può spingere ad impiegare a fini produttivi diversi volumi sottoutilizzati od inutilizzati, soprattutto in quelle location come i centri storici e le aree urbane ad alta densità, dove non sono più disponibili terreni edificabili. Un'altra motivazione riguarda la possibilità di creare una struttura alberghiera in edifici di particolare valore storico ed architettonico. È fondamentale verificare la fattibilità del cambio di destinazione d'uso presso le autorità locali, competenti in materia urbanistica, ed accertarsi dell'eventuale presenza di vincoli di natura conservativa, qualora si tratti di edifici di pregio storico-monumentale. In questo caso, le limitazioni poste dalla Sovrintendenza possono causare costi aggiuntivi per interventi di restauro e lungaggini procedurali, con ripetute fasi di riprogettazione. I problemi maggiori nascono dalla versatilità tipologica dell'edificio, che in base alle sue caratteristiche morfologiche, dimensionali e distributive può essere più o meno adatto alla nuova funzione.
I principali aspetti da considerare nel progetto riguardano:
  • Lo stato di conservazione e la stabilità strutturale della costruzione (fondazioni, muri portanti o struttura in c.a., solai, copertura, ecc.)
  • Le caratteristiche dimensionali e distributive dell'edificio (campate strutturali, posizione dei collegamenti verticali, altezze interpiano, interasse delle finestre, ecc.)
  • La possibilità di ampliamento tramite volumi di nuova edificazione, sopraelevazioni o altri incrementi di cubatura.
Nel caso di ristrutturazione di un edificio già adibito ad hotel, i problemi si riducono notevolmente. A volte, la riqualificazione può rispondere a necessità di adeguamento normativo, come nel caso di interventi finalizzati al rispetto della normativa antincendio, all'abbattimento delle barriere architettoniche o al contenimento dei consumi energetici. In altri casi il rifacimento degli interni di un hotel è motivato semplicemente dalla necessità fisiologica di rinnovamento periodico, fondamentale per restare competitivi su un mercato che spinge sempre più ad assecondare i gusti della clientela, che esige standard abitativi di livello internazionale ed è sempre attenta alle nuove tendenze del design.



* HOTEL DESIGN Fondamenti di Progettazione Alberghiera, di Tiziano Aglieri Rinella, curato da PLANETHOTEL.NET, Marsilio Editori 2011



Per maggiori informazioni contatta PLANETHOTEL.NET allo 0522 554392
e-mail: info@planethotel.net oppure compila il form


 
Per informazioni contattare: PLANETHOTEL.NET
Tel. 0522 554392 e-mail:
info@planethotel.net



















  FORNITORI | LAVORO | COMPRO-VENDO | SERVIZI | CONSULENZA | FORMAZIONE | NEWS | LINKS | REGISTRATI | CERCA | CONTATTACI |